Il nostro studente, Nico Dicuonzo, viene premiato in Regione in occasione della Manifestazione Campania-Europa 2017.

Di seguito l’articolo intero sulla premiazione, pubblicato sul sito di PUPIA.tv.

 

Napoli – Premiati, nella sala del Consiglio regionale della Campania, i partecipanti alla 13esima edizione del “Premio Campania Europa” bandito dall’Arec – Associazione ex Consiglieri regionali della Campania con l’intento di promuovere la riflessione sul tema dell’allargamento della Comunità Europea, con particolare riferimento alla Regione Campania.

Il concorso è stato riservato agli studenti dell’ultimo anno delle scuole superiori campane che hanno dovuto redigere dei temi che quest’anno hanno riguardato “Gli obiettivi di Lisbona che esaltano il primato della cultura e della conoscenza, di cui la Campania è da sempre sede privilegiata” – “La tutela dell’ambiente e la salvaguardia del paesaggio che costituiscono una priorità ineludibile per la Campania, che racchiude tesori naturalistici, che richiamano ogni anno un numero maggiore di turisti” – “Stare in Europa non come area debole, ma come parte costituente l’organismo europeo, investire sul proprio territorio attraverso una gestione oculata dei fondi Ue nei settori strategici”.

Presenti alla premiazione il vicepresidente del Consiglio Regionale Tommaso Casillo, il presidente dell’Arec Vincenzo Cappello, i rappresentanti della Direzione Generale del Miur Campania, i componenti della commissione giudicatrice.

Ad aggiudicarsi il viaggio in Belgio studenti delle quattro province campane e della città metropolitana di Napoli. Per il Casertano, targa di merito all’Isiss “Foscolo” di Teano e Sparanise, la cui alunna Ilaria Croce della Classe Quinta AFM (Ragioneria) di Teano ha ricevuto un premio consistente in un viaggio di studio a Bruxelles per visitare la sede istituzionale del Parlamento europeo e fare altre escursioni in Belgio.